Linee di indirizzo in materia di revisione dell’articolazione e delle competenze delle Divisioni Anticrimine delle Questure.

divisioni anticrimine

OGGETTO: Linee di indirizzo in materia di revisione dell’articolazione e delle competenze delle Divisioni Anticrimine delle Questure.

Con riferimento all’oggetto, si trasmette la circolare n. 225/D/2018-49192-U del 5 luglio scorso, firmata dal Sig. Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, qui fatta pervenire dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato.

Oggetto: linee di indirizzo in materia di revisione dell’articolazinne e delle competenze delle
Divisioni Anticrimine delle Questure.

Premessa
Come noto, dal settembre 2o16, è stato avviato un progetto di riorganizzazione delle strutture centrali e periferiche dell’Amministrazione della pubblica sicurezza, il cui iter complessivo si concluderà entro l’anno in corso.

Tale articolato intervento ha, tuttavia, già conosciuto un’primo, significativo momento attuativo con l’emanazione del decreto interministeriale del 19 aprile 2017, attraverso il quale sono state affrontate le più urgenti problematicità poste dal previgente assetto ordinativo, ridisegnando l’organizzazione di alcune strutture del Dipartimento della pubblica sicurezza.

Tra le articolazioni interessate dal menzionato atto normativo, figura la Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, la cui struttura organizzativa è stata opportunamente rimodulata, anche al fine di garantire, in via generale, una maggiore efficacia
dell’azione di prevenzione e contrasto della criminalità.

In tale contesto, è stata, tra l’altro, particolarmente avvertita la necessità di costituire, in seno alla citata Direzione Centrale, una nuova articolazione, il Servizio Centrale Anticrimine (art. 20 del citato decreto. interministeriale), che rappresentasse l’interfaccia delle
Divisioni Anticrimine delle Questure, in modo da garantire funzioni di coordinamento, indirizzo ed impulso nei settori dell’analisi strategica dei fenomeni Criminali e delle misure di prevenzione.

[segue…]

La circolare

0 Comments

Leave a Comment