Perdurante mancato aggiornamento dei ruoli sovrintendenti, assistenti ed agenti. – Richiesta immediato intervento risolutorio.

Commissione sovrintendenti agenti e assistenti

Oggetto: perdurante mancato aggiornamento dei ruoli sovrintendenti, assistenti ed agenti. – Richiesta immediato intervento risolutorio.

Signor Capo della Polizia,

come senz’altro ricorderà sono trascorsi ormai mesi da quando Le segnalammo nel corso di un incontro il mancato aggiornamento delle posizioni che ciascuno dei circa settantamila tra sovrintendenti, assistenti ed agenti della Polizia di Stato occupano nei ruoli di anzianità previsti dalle vigenti disposizioni.

Gli interessati si vedono dunque privati della possibilità di conoscere la propria collocazione in un ambito che assume rilievo per numerosi aspetti, tutti di grande rilievo in una organizzazione militarmente organizzata, come – ad esempio – l’attribuzione della responsabilità di servizi o articolazioni di uffici.

Ulteriori elementi di perplessità provengono dal fatto che la mancata pubblicazione dei ruoli di
anzianità aggiornati – l’ultimo disponibile è datato 1/1/2016! – riguarda solo sovrintendenti, assistenti ed agenti,
mentre per ciò che attiene ispettori e funzionari – fortunatamente – ciò non viene riscontrato.

Ma la cosa che più di ogni altra sconcerta è la motivazione che in via informale ci viene sussurrata: a quanto pare l’Amministrazione della pubblica sicurezza non pubblicherebbe i ripetuti ruoli di anzianità aggiornati semplicemente perché, per problemi meramente tecnici, non sarebbe in grado di farlo!

Signor Capo, abbiamo sempre apprezzato la sua trasparenza, lealtà, correttezza e schiettezza e, con
altrettante trasparenza e lealtà, non possiamo tuttavia esimerci dal comunicarLe ufficialmente che questa
situazione è inaccettabile, per cui auspichiamo un suo autorevole e tempestivo intervento risolutorio.

Con la più viva cordialità.

Roma, 13 settembre 2018

 

 

0 Comments

Leave a Comment